Home Email Scroll Top
cosa vedere a podgorica, la capitale del montenegro

Podgorica: cosa vedere nella capitale del Montenegro

Siete indecisi su dove passare le vacanze quest’anno? Podgorica, la capitale del Montenegro, può essere la città che fa per voi.

Molte volte sottovalutata per un viaggio di piacere o di relax, Titograd, il vecchio nome di Podgorica ai tempi del comunismo, ha davvero tanto da offrire.

Ancora un grande insieme di culture, che riportano influssi della vecchia Unione Sovietica e della Jugoslavia, questa città riesce a racchiudere dei quartieri che sono molto differenti fra loro non solo per l’architettura, così presente e imponente, ma anche per le diverse religioni che si esprimono in una serie di chiese e moschee assolutamente da visitare.

La Chiesa di S. Giorgio, ad esempio, è solo uno dei luoghi di culto che attraggono un turismo concentrato sulla spiritualità; attraversare poi il Millennium Bridge per arrivare alla Cattedrale della Resurrezione, a Stara Varos, la città vecchia, vi immergerà in un dipinto di casette colorate e vecchi orticelli.

La gente del posto in questa parte della città ferma nel tempo conserva ancora vecchie automobili in stile sovietico, come nei vecchi film in bianco e nero che non passano mai di moda. Vi sembrerà di fare un viaggio quasi surreale, che saprà di storia e cultura.

Ma Podgorica non è soltanto questo, non è solamente un salto nel passato, non soltanto un antico nome che ci riporta ad epoche vissute ma anche una città piena di attrazioni, di movida; di una vita notturna che non coinvolge soltanto i turisti ma anche i ragazzi del posto.

La New Town, divisa dalla città vecchia dal Sahat Kula, l’antica torre dell’orologio, punta fortemente l’occhio allo stile di vita occidentale: le sue tre vie principali nel tempo hanno visto sorgere pizzerie, ristoranti italiani e birrerie irlandesi.

Diventa bellissimo ed accattivante girare nel centro storico, così pieno di culture tradizionali, con le sue principali attrazioni monumentali a fare da padrone per poi perdersi in una vita movimentata che sa di modernità e divertimento!

Non mancherà di certo cosa fare o cosa vedere in questa intrigante città montenegrina, non ci saranno momenti vuoti senza essere incuriositi da una via, uno scorcio o una veduta; ma se ancora non siete convinti e non siete in aeroporto con la valigia in mano, ecco altre attrazioni davvero da non perdere.

Potrete passeggiare lentamente per il quartiere Krusevac, camminare in uno dei tanti percorsi del Parco di Gorica, immergervi nei resti dell’antica città di Doclea.

Oppure allontanarvi leggermente da questa perla dei Balcani e rilassarvi di fronte alla natura intatta del lago di Scutari, del canyon del Fiume Tara e del Fiume Morača. E se avete bisogno di ritrovare voi stessi, il monastero di Ostrog sarà proprio ciò di cui avrete bisogno.

Convinti ora? Bene, perché se state cercando cosa vedere in Montenegro, Podgorica deve assolutamente essere visitata.

Per la storia e la natura, così come per il divertimento ed il relax.

Il nome odierno di questa città ha una storia che deve essere raccontata. Risalente al XIV secolo, il nome della capitale fu cambiato più volte, per poi tornare a quello attuale.

L’attuale capitale del Montenegro nacque nell’XI secolo sotto la definizione di Birziminium, per poi essere ribattezzata Ribnica. Nel XIV secolo mutò a sua volta in favore di Podgorica, fino al 1946, quando, nella Repubblica Socialista del Montenegro, diventò Titograd, in onore di Tito. Nel 1992 tornò però a Podgorica, nome con cui viene chiamata ancora oggi.

Cosa vedere a Podgorica

Parco del Re

location pin2 Kraljev Park, Podgorica | Mappa

parco del re podgorica montenegro

Siete a Podgorica e volete fare una pausa rigenerante prima di perdervi di nuovo nelle bellezza della città? Niente di più semplice! Il Parco del Re offre un’oasi di tranquillità dal traffico, regalando la possibilità di fare un pic nic, giocare a scacchi, leggere un libro o semplicemente riposarvi.

Potete usufruire delle tante panchine a disposizione o sdraiarvi su un telo e godervi un po’ di sano relax.

Sarà anche un modo per unirvi alla comunità locale, che tanto frequenta questa piccolo mondo rilassante.

Booking.com

Parco di Gorica

location pin2 Gorica Park, Podgorica | Mappa

gorica park podgorica montenegro
Foto: www.podgoricaguide.com

Se invece amate sentirvi attivi e passeggiare o pedalare per percorsi più o meno impegnativi, dovete per forza recarvi al Parco di Gorica.

Situato nella parte più centrale della Capitale, sulla collina di Gorica appunto, da cui prende il nome, questo parco mette a disposizione agli amanti dello sport diversi percorsi, più o meno impegnativi, di circa 6 chilometri.

Sentieri di media difficoltà, per mettervi alla prova o per passare qualche ora in maniera totalmente diversa dal solito. E se poi avete con voi dei bambini potrete farli divertire nel frequentatissimo parco avventura; saltare e camminare sugli alberi sarà un’emozione assolutamente da provare.

Cascate del Fiume Cijevna

location pin2 Vodopad Nijagara | Mappa

Nonostante le dimensioni ridotte queste cascate sono davvero uno splendore per gli occhi e per la mente.

Un insieme di acqua imponente di un blu profondo, che corre veloce su una piccola gola per poi formare altre cascate! Davvero una visione che ci ricorda la forza della natura, in tutta la sua maestosità!

Se scegliete di fare il piccolo tour potrete anche ammirare il bellissimo canyon che il fiume ha scavato lentamente negli anni e passeggiare lungo le sponde; per una vista ancora più ravvicinata.

Se invece il vostro scopo sarà quello di immergervi nel fiume, in primavera ed in estate le temperature miti non potranno che accontentarvi.

Capital Plaza

location pin2 St. Sheikh Zayed 13, Podgorica | Mappa

capital plaza podgorica montenegro
Foto: www.thecapitalplaza.me

Per trovare modernità ed innovazione, non potete lasciarvi sfuggire una visita al Capital Plaza.

Un vero e proprio cuore commerciale, sociale e residenziale di Podgorica, in cui società, nazioni e culture possono interagire fra loro e collaborare.

Un complesso edilizio lussuoso che non comprende solo uffici ma anche e soprattutto boutique esclusive dei più famosi marchi, appartamenti di lusso, ristoranti e caffetterie oltre ad un business hotel richiestissimo dai più importanti uomini di affari che si trovano in città.

Una vera e propria visita nel futuro.

Booking.com

Stara Varos

location pin2 Stara Varos, Podgorica | Mappa

stara varos podgorica montenegro
Foto: Liridon, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org

Per un tuffo nel passato invece troviamo il quartiere di Stara Varos, una zona di epoca ottomana, centro della città fra il XV ed il XIX secolo, quasi distrutta totalmente durante la seconda guerra mondiale.

Può essere un punto d’appoggio e di alloggio per la visita alla Torre dell’Orologio e al Museo di Storia Naturale oltre che al vicinissimo lago di Scutari.

Novi Grad

location pin2 Novi Grad, Podgorica | Mappa

Incredibilmente moderno di giorno, con una vitalità che invoglia allo shopping, al contatto con gli altri e agli aperitivi in uno dei tanti bar presenti, fa uscire il suo carattere più divertente di notte; la maggior parte dei locali notturni è proprio concentrata qui, nelle tre vie più amate ed apprezzate dai ragazzi della città e dai giovani turisti in vena di fare festa.

La città nuova diventerà di sicuro il vostro punto di riferimento per rilassarvi in compagnia e per godere di tutto l’entusiasmo di questo incredibile quartiere.

City Kvart

location pin2 City Kvart | Mappa

Il quartiere giovane per eccellenza, nel cuore di Novi Grad, la città nuova. Un’area fortemente frequentata dai ragazzi, per la vicinanza con l’università e per la vita notturna che al calar del sole si sveglia lasciando uscire la parte più divertente di tutta la Capitale. Una zona che raccoglie pub e locali in stile occidentale, per un viaggio fra amici o giovani coppie.

Sahat Kula, la torre dell’orologio

location pin2 Trg Vojvode Bećira Osmanagića, Podgorica | Mappa

torre orologio podgorica montenegro

La torre dell’orologio delimita perfettamente il confine fra la città vecchia e la città nuova, che si prolunga ad ovest ed a nord della Torre.

Costruito durante l’impero ottomano, nel 1667, rimane ancor oggi un punto di riferimento per l’intera città, i suoi 16 metri di altezza lo evidenziano bene, e di incontro per i cittadini nelle pause pomeridiane.

Millennium Bridge

location pin2 Milenijum Most, Podgorica | Mappa

millenium bridge podgorica montenegro

Questo ponte è uno dei simboli più importanti della Podgorica moderna.

Costruito e progettato dall’azienda slovena Ponting nel 2005, ricorda fortemente nello stile le più grandi opere architettoniche di Calatrava.

Per l’importanza che ha raggiunto quasi nell’immediato, il Millennium Bridge è stato inaugurato proprio nel giorno della festa nazionale, il 13 luglio.

Potrete percorrerlo nei suoi 173 metri di lunghezza, di giorno per osservare la spiaggetta di Plaža Galeb, o di notte dal vicino Moscow Bridge per osservarlo illuminato nella sua maestosità.

Booking.com

Ribnica Fortress e Ribnica Bridge

location pin2 Stari Most Becir Bega Osmanagica | Mappa

Il Ponte e la Fortezza si trovano nella città vecchia, nel punto d’incontro fra il fiume Ribnica ed il Fiume Morača. Vale davvero la pena visitarli perché vi riporteranno fuori dall’età moderna per un attimo di tranquillità e pace.

La fortezza nasce come magazzino per le munizioni, ma ora la ritroviamo fortemente danneggiata a causa di un fulmine che nel 1978 causò un’esplosione.

Il ponte, situato qualche metro più in basso della strada, racchiude un piccolo angolo di paradiso all’interno del caos della città.

In contrapposizione alle vecchie mura di Podgorica, con il ponte a far da divisorio fantasioso, troverete diversi percorsi e camminamenti per costeggiare le rive o fermarmi ad ammirare i paesaggi che la natura del Montenegro regala.

Un vero momento di raccoglimento, proprio a pochi minuti dalle più importanti attrazioni.

Statua di Vladimir Vysotsky

location pin2 Podgorica | Mappa

statua vladimir vysotsky podgorica montenegro

Se amate l’arte, dovete assolutamente fermarvi ad osservare la Statua di Vladimir Vysotsky.

La rappresentazione perfetta di un personaggio davvero adorato dai montenegrini, un artista multi talento, poeta, musicista ed attore

Lo stile romantico e la posizione strategica, vicina al Millennium Bridge, oltre che la grande struttura in bronzo di oltre cinque metri, attirano ogni anno davvero un gran numero di visitatori e curiosi.

La chitarra in mano poi, e la posizione dell’artista, non possono che far suscitare davvero tante emozioni a chiunque si fermi a guardarla.

Per comprendere a pieno la grandezza di questo uomo, basti pensare che una grandissima folla si presentò al suo funerale, nonostante il regime sovietico che lo osteggiava non avesse diffuso la notizia della morte.

Musei a Podgorica

Nella capitale montenegrina possiamo trovare davvero tanti musei, che fanno da sfondo ai resti storici ed ai richiami della natura più intatta.

Il Palazzo Petrovic, il Museo della Città o della Storia Nazionale, sono solo alcuni degli edifici che racchiudono quello che di più bello il Montenegro può regalare agli appassionati visitatori.

Palazzo Petrovic

location pin2 Park Petrovića, Podgorica | Mappa

petrovic palace podgorica montenegro
Foto: Valley-c / commons.wikimedia.org

Il Palazzo Petrovic ospita un accurato centro di arte moderna contemporanea, dove durante l’anno vengono allestite una serie di mostre.

Artisti locali esibiscono le loro opere in un edificio antico dal forte valore culturale, che si affaccia su un grande parco, ottimo per rilassarsi dopo la visita.

Non è semplicissimo raggiungerlo, si deve superare una breve collinetta piuttosto nascosta, ma una volta arrivati basterà entrare e godersi quell’atmosfera regale in tutto il suo splendore. Non vi è biglietto d’entrata, il centro è totalmente gratuito.

Booking.com

Museo della Città

location pin2 Marka Miljanova, Podgorica | Web

Questo museo, unico nel suo genere, offre ai tanti turisti che cercano in un viaggio anche arte e bellezza, ricchi approfondimenti sulla storia di Podgorica, sulla sua cultura, sull’archeologia e sull’etnografia.

Anche dai tour nei musei, oltre che dalla visita alle tante attrazioni e ai resti antichi, si può comprendere a pieno la vita di un intero popolo.

Museo di storia naturale

location pin2 Podgorica | Web

Come ogni grande città europea, anche Podgorica ospita un museo di storia naturale, una vera e propria esposizione della flora e della fauna montenegrina, ma non solo!

Una grande sezione è dedicata ai dinosauri, per la gioia dei grandi e dei piccini, con una riproduzione del T-Rex che lascia letteralmente a bocca aperta! E poi insetti, mammiferi uccelli, la storia dei pianeti, esperimenti sui terremoti e tutto quello che si può trovare in un museo degno di questo nome.

Un’accurata visita non potrà mancare fra le tappe obbligate di questa capitale.

Chiese a Podgorica

Questa perla dei Balcani è un insieme di culti diversi, come ben dimostrano le tante chiese e i maestosi monasteri che vi si trovano.

Chiesa di S. Giorgio

location pin2 Decembar, Podgorica | Mappa

chiesa san giorgio podgorica montenegro
Foto: www.karadagyasam.com

Sulla collina di Gorica si trova la più vecchia chiesa ortodossa della città.

Facilmente raggiungibile attraversando il Millennium Bridge, situata proprio dietro lo stadio, la Chiesa di San Giorgio merita davvero una vostra visita.

Risalente al X secolo, ha una navata con icone dell’ottocento e vari affreschi che raccontano la storia e la vita del santo.

La sua struttura è semplice e scarna ma ha quel tocco mistico che tanto piace ai visitatori ed ai devoti del posto.

Cattedrale della Resurrezione

location pin2 3 Bulevar Džordža Vašingtona, Podgorica | Web

Anche se situata fra centri commerciali e palazzi non ben conservati, questa cattedrale spicca per la sua grande maestosità.

Impossibile passarle vicino senza fermarsi ad ammirarla con compiacimento, vi chiamerà con la sua perfezione e con la sua forma armoniosa e unica.

La sua costruzione, che è durata oltre venti anni, ha unito vari stili, medievale, romantico e bizantino, ed ha portato ad ammirare una costruzione con torri alte 27 metri, un’importante cupola e grossi blocchi di pietra bianca grezza.

La Cattedrale della Resurrezione è di sicuro una delle chiese più conosciute dell’intera regione balcanica, e raccoglie ogni anno davvero una moltitudine di fedeli.

Come muoversi a Podgorica

Per spostarsi a Podgorica, si consiglia sempre di scegliere l’autobus. Vi porterà in quasi tutte le zone di attrazione turistica, con biglietti a prezzi molto contenuti e corse che partono ogni ora, dalla mattina alla sera.

Anche il servizio taxi è molto attivo ma non proprio ottimale quando si viaggia in gruppi di più persone o con valige particolarmente ingombranti.

Se invece amate passeggiare o pedalare sarà un piacere girarla tutta in serenità, visto che non è molto grande né di difficile orientamento.

Come arrivare a Podgorica

In aereo

La capitale è servita dai voli di bandiera della compagnia Montenegro Airlines, con almeno due voli diretti in bassa stagione e sei in alta. Anche i voli con scalo sono comodi, con una breve pausa a Belgrado e Vienna.

In treno

Se amate questo mezzo ed avete tempo a disposizione potrete avventurarvi per la via che passa da Monaco di Baviera, Budapest e Belgrado: il viaggio dura più di due giorni ma ammirerete panorami mozzafiato.

Cosa fare a Podgorica

Podgorica, come avete ben visto, è una città che ospita davvero una serie di culture e culti diversi. Ammirare l’architettura jugoslava, i resti della vecchie città o divertirsi nei quartieri più notturni, che strizzano l’occhio all’occidente, renderà il vostro viaggio davvero indimenticabile.

Dove dormire a Podgorica

La capitale montenegrina offre davvero tante possibilità, più o meno economiche, per alloggiare.

Se siete in Montenegro per affari dovete per forza avere come punto di riferimento uno degli hotel più centrali e conosciuti di tutta la città, il Centre Ville Hotel. Il costo è leggermente più alto della media ma offrirà un design moderno ed uno stile elegante e raffinato; sia per quanto riguarda le camere che per l’intero edificio.

La zona migliore comunque dove alloggiare rimane la città vecchia, proprio all’interno delle mura: nel giro di tre chilometri potrete trovare deliziosi B&B, spaziosi appartamenti, da condividere con amici, ed addirittura qualche hotel delle più grandi catene internazionali.

Booking.com

Cosa Mangiare a Podgorica

La cucina montenegrina cambio molto dalle zone. Gusti e sapori che si differenziano fra le coste e l’entroterra, ma che di certo puntano molto sulle materie prime più semplici da trovare: sulla costa prevalgono i prodotti del mare ed all’interno quelli della terra.

Qualche esempio?

Il Burek, piatto della tradizione turca ed ottomana, il Cufte, un polpetta di agnello particolarmente speziata; la zuppa di Brudet, pesce tipico del mare adriatico. E se amate l’alcool un bicchierino di Rakija, bevanda simile al Brandy con un forte ed intenso sapore non potrà mancare.

Vita notturna a Podgorica

vita notturna podgorica

La Movida di Podgorica si trova quasi completamente nella New Town. I tanti locali e bar rimangono aperti fino all’uno di notte, orario in cui i giovani di solito si trasferiscono nella varie discoteche della zona.

A far decidere quale frequentare è senza dubbio il dj: spesso la musica internazionale viene sostituita da quella popolare dei paesi dell’ex Jugoslavia, di difficile comprensione per gli stranieri.

Dove si trova Podgorica

La città di Podgorica si trova nella parte più meridionale del Montenegro, nella zona pianeggiante del conosciuto lago di Scutari, 40 metri sopra il livello del mare.

Cosa vedere nei dintorni di Podgorica

Dopo un’accurata visita della città potrete finire le vostre vacanze fra i tanti suggestivi luoghi che si trovano nelle vicinanze.

Per quanto riguarda i paesaggi non potete perdervi il Lago di Scutari: il panorama incredibile, la natura selvaggia e la possibilità di rilassarvi facendo birdwatching o un tour in barca non ha eguali. Solo trenta minuti di macchina o di bus per una vista davvero affascinante.

Ad un’ora invece di distanza troverete il famoso Monastero di Ostrog, talmente particolare che vale tutto il tempo del viaggio.

Completamente immerso nella natura più selvaggia, questo edificio è incredibilmente incastonato nella roccia. Non troverete facilmente una visione così particolare, un monastero che sembra venire fuori dalla montagna in un abbraccio quasi commovente.

Un vero e proprio luogo di pellegrinaggio, che ha aggiunto un tocco di spiritualità dopo i tanti miracoli che si dice avvengano al suo interno. Si narra che il primo sia stato lo sgorgare del vino dalla roccia, che ha portato alla guarigione di alcuni malati che erano in preghiera.

Un insieme di fede e misticismo, che rende questo luogo ancora più particolare e frequentato. Podgorica quindi offre così tanto ai suoi visitatori che non potrà altro che essere ammirata ed amata.

Booking.com
error: Content is protected !!